GUIDA: Come si scelgono le scarpe Hoka?

Hai deciso di acquistare una scarpa Hoka One One e non sai quale scegliere? Tutti questi modelli, tutti questi colori ti stanno confondendo, le vorresti tutte ma non sai quale faccia al caso tuo? Continua a leggere, ti guideremo nella scelta! Partiamo da…
Come si sceglie una scarpa da corsa?
Scegliere una scarpa da corsa implica una serie di valutazioni molto importanti, non si può sbagliare! Una scelta sbagliata potrebbe comportare diverse conseguenze che potrebbero incidere drasticamente sulla tua performance o peggio ancora sulla tua salute.
Sono tante le domande alle quali dovrai dare delle risposte prima di acquistare le tue nuove scarpe Hoka, le ormai famose scarpe con la suola alta…
La scelta del numero:
Per buona parte di noi è consuetudine avere nella nostra scarpiera tante scarpe di diverso numero. Chi tendenzialmente indossa un 38 infatti, avrà sicuramente un 38 e 1/2 o un 39 oppure un numero o un mezzo numero inferiore…
Come calzano le scarpe Hoka? Le Hoka One One vestono un po’ piccolo. Generalmente chi indossa un 38, tende ad acquistare un 38 e 2/3.
Come userai le tue scarpe Hoka?
Che runner sei? Sei un podista che corre su strada? Sei un amante dello sterrato? Sei un tipo da road, trail o outdoor? Oppure semplicemente ami correre al punto che qualsiasi tracciato va bene, l’importante è correre libero e spensierato? Decidi cosa vuoi fare da grande e passa allo step successivo!
Quanto pensi di usare le tue scarpe Hoka?
Quanti km pretendi dalle tue nuove scarpe Hoka? Che performance ti aspetti da una scarpa da corsa in termini di distanza? Il tuo sarà un utilizzo intenso, occasionale o la buona giusta via di mezzo?
Scegliere le scarpe Hoka giuste ha permesso ai nostri atleti di percorrere fino a 600 km senza compromettere conicità e reattività della scarpa!
Che appoggio hai?
Potremmo consumare km di pagine per parlare dell’appoggio e presto dedicheremo un post con tutte le specifiche, ma per il momento ci limiteremo a chiederti come appoggi il tuo piede a terra? Il tuo è un appoggio neutro o stabile? Se stabile, sei un pronatore o un supinatore?
Le scarpe Hoka sono studiate per garantirti comfort, stabilità e sicurezza e in base a come tendi ad appoggiare il piede a terra durante la corsa, Hoka One One ha progettato delle scarpe da corsa con caratteristiche strutturali completamente diverse, che si adattano al piede di corridore andando a supportarlo.
La geometria meta-rocker dell’intersuola, appositamente progettata con scarso differenziale tra punta e tallone e con un’area scolpita alle due estremità della suola esterna, crea un esclusivo effetto fulcro per il piede, effetto “sedia a dondolo”, stimolando un’andatura guidata e ottimale.
Quanto pesi?
Spesso i podisti si lamentano dell’usurabilità precoce della suola. Certo, il peso non è la sola causa, bensì sono diversi i fattori scatenanti, potresti aver acquistato una scarpa non adatta al fondo stradale che intendi percorrere, oppure hai scelto un appoggio sbagliato. Ma il peso in ogni caso gioca un ruolo molto importante e non puoi assolutamente permetterti di sottovalutarlo.
Le scarpe Hoka si distinguono pertanto, in scarpe adatte a chi ha un peso corporeo inferiore o superiore agli 80 kg. La speciale geometria dell’intersuola active foot frame, consente al piedi di affondare nella scarpa invece di restarvi solo appoggiato, garantendo una calzata completamente avvolgente.
Tutte le Hoka sono progettate per supportare qualsiasi peso, ad eccezione di pochi modelli che supportano fino a 80 kg per garantire un consumo ideale!

Tratto dal sito http://www.hoka-oneone.it/come-scegliere-le-scarpe-hoka